mercoledì 4 luglio 2012

LA DIVINA CULTURA 6 LUGLIO

Il Condominio che verrà-Torre di Enrico
Via Marco Emilio Lepido N° 230/2, Lavinio di Mezzo (BO)
Partner Costruzioni dalla casa e condomini Torre di Enrico
Per chi arriva in autobus al capolinea del 13 in via Normandia ci sarà un servizio navetta su chiamata dalle 20:00 alle 20:45 al 3407300460




Produzione Festival “in & Out”La Cultura in condominio
 La Divina Cultura
foto da catodico


Nel mezzo del cammin di nostra vita
mi ritrovai per una selva oscura

ché la diritta via era smarrita.

Nei meandri di un condominio ,dal seminterrato al superattico, 
5 compagnie presentano le loro opere .
 Il pubblico sarà accompagnato dal poeta e 
dal coro delle maschere neutre alla ricerca 
della Divina Cultura.

Teatro dei Mignoli:  Ispirandosi alla parabola dantesca,Il Coro delle maschere neutre accompagna gli spettatori nei tre livelli della Torre di Enrico: . Ad accompagnare gli spettatori il Poeta “nel mezzo del cammin”…
Drammaturgia di Mirco Alboresi  Regia teatrale Andrea Zacheo, regia musicale Rita Mengoli.
Con le allieve del corso di maschera neutra Denise Gnudi, Francesca Calia, Chiara Melchioni ,Loredana Petazzoni, Roberta Martelli.
Ai piani alti :  AKANE’ OGAWA soprano – PERE JOVANOV violoncello .
 
.
Respirale Teatro: NAPOLEON - Trittico della felice insurrezione, mov.III: Rivoluzione= movimento politico o sociale diretto ad instaurare nuovi ordinamenti.Un altro ordine. Un altro punto di vista sulle cose. Rivoluzione è anche il girare di un corpo attorno ad un altro, vederne e riconoscerne le caratteristiche, studiarne l’essenza. Rivoluzione è soprattutto rottura. Come un vaso che cade e si spezza lasciando uscire tutto quello che prima era dentro costretto ad adattarsi a una forma non sua.
Nahia: TEATRO CATODICO. Oltre lo schermo
Perché, a differenza della televisione, il Teatro è sempre più ignorato dalle persone? La risposta è principalmente: la comodità. Il teatro è scomodo? Senz’altro è lontano dalla gente e dalla concezione attuale d’intrattenimento serale. Il progetto consiste nella realizzazione di un vero e proprio palinsesto televisivo i cui programmi – che riecheggiano la tv italiana dei primi anni, ma  riprendono anche, in chiave satirica, il peggio dell'odierna programmazione – vengono allestiti direttamente nei salotti dei (tele)spettatori. Nell'estratto che presentiamo, il pubblico assisterà a una delirante, improbabile puntata di un programma di ricette culinarie.
 
Lalage Teatro: FACCIATE
LALAGE TEATRO porterà  in scena le suggestioni maturate dalla lettura espressiva di racconti brevi di Kafka sul rapporto individuo-collettività, fra la casa, come luogo privato e protetto, e il mondo esterno. Brevi pillole d’inquietudine e di fragilità umana trattate con pungente umorismo, s’intrecceranno alla voce di M.Piccinini  che proporrà frammenti tratti da “Un artista del digiuno”, metafora della condizione dell’artista come necessità e del rapporto col pubblico.
 
Compagnia Artistica Cinquantaquattro e Star Musical School:  Un angelo e tre anime si interrogano sull'amore e sulla morte, tre ballerine che ricercano il gesto perfetto per interpretare una parola".interpreti Vanessa Manaresi, Giuliana Vespe, e Guendalina Venturini per la Danza. Eleonora Quarta per la Voce. Drammaturgia di Marco Falsetti, Coreografie di Vanessa Manaresi


Ingresso  8 euro intero 4 ridotto durata 1 ora e 10
Info e biglietteria 3407300460 0re 14-19 feriali                              

Venerdì 6 luglio ore 20,30  primo  percorso
                             Ore  21,00  secondo percorso

Nessun commento:

Posta un commento