mercoledì 27 giugno 2012

PROGRAMMA DEL 30 GIUGNO


GLI EVENTI DEL FESTIVAL IN & OUT

QUARTIERE SAVENA
Condominio Nievo / Tukory
Area condominiale su via Nievo interna a via Tukory

Direttrice artistica condominiale: Emanuela Mattiazzi
30 giugno
ORE 17:30 – LABORATORIO di CucitoCafé
CucitoCafé offre corsi di taglio e cucito, laboratori creativi,
corsi di maglia, uncinetto e di tutto ciò che invita all’arte del riciclo
e al riuso dei tessuti. Per il Festival In&Out propone un laboratorio dimostrativo di maglia e uncinetto con fettuccia ricavata
da vecchie T-shirt, e un mini-laboratorio dedicato ai bambini, per la creazione di una T-shirt da materiali di recupero, con applicazione di elementi decorativi e pittura con colori atossici.
ORE 18:30 – Spettacolo per bambini di Altalena Teatro
LA COCCINELLA CHE VOLEVA DIVENTARE GRANDE
Di e con: Valentina Franchino e Briana Zaki Spettacolo d’attore
e pupazzi, dinamico e divertente, dove i bambini si identificano con la protagonista coccinella che vive in un mondo fatto per
chi è più grande di lei. (nella foto sotto)
ORE 20:00 – YOGA DELLA RISATA con VILAS Laughter Yoga LeaderCon lo Yoga della Risata diminuiscono gli effetti negativi dello stress, si potenzia l’ossigenazione dell’organismo, migliorano i rapporti interpersonali e si acquista più fiducia in se stessi.

AL CONDOMINIO ORTO DEI GIUSTI sabato 30 giugno
Il Festival In & Out – La Cultura in Condominio toccherà anche il condominio collinare Orto dei Giusti di Syusy Blady, ormai diventato una vera e propria comunità artistica che coinvolge varie associazioni.
All’Orto del Giusti, in programma nelle serate di venerdì 29 e sabato 30 giugno, teatro, musica, letture e performance per creare occasioni di socialità e aggregazione. Il Festival è organizzato da Teatro dei Mignoli e si propone di portare la cultura a chilometri zero sotto casa delle persone per arricchire il territorio e i suoi abitanti, e per mettere in luce le potenzialità del panorama delle associazioni culturali operanti nel territorio stesso.
Il ricco calendario di spettacoli, cinema, teatro, musica e momenti socializzanti coinvolge 8 quartieri, 12 condomini tra edilizia pubblica e privata, in aree urbane centrali e periferiche di Bologna. Il tutto è possibile grazie agli sponsor principali: il Settore Servizi per l'Abitare del Comune di Bologna e Confabitare, nonché la Provincia di Bologna, LegaCoop, Costruzioni DallaCasa, Società Aperta, e il prezioso supporto di A.C.E.R e dei quartieri. Fondamentale nella realizzazione del progetto è stato il supporto di tutte le associazioni e gli artisti coinvolti, e l'entusiasmo di alcuni condomini che hanno assunto il ruolo di Direttori Artistici Condominiali.

SABATO 30 GIUGNO 2012

QUARTIERE SANTO STEFANO
Condominio della Collina - Orto dei Giusti
via dei Colli n. 54, raggiungibile con autobus n. 52 dal centro.
Sarà attiva la tenda tuareg, con pasti etnici e teteria, a cura della Associazione Tekelt.
Ingresso con tessera CCC (Condominio Culturale Cittadino costo 6 con tessera CCC - 4 euro))
Cena a base di Cous Cous o Tagine, acqua e ingresso allo spettacolo 15 euro

Ore 21:00 - Spettacolo teatrale Teatro dei Gatti in MEZZANOTTE DI UNA ESTATE DI SOGNO ovvero Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare. CONCERTO SPETTACOLO per due musicisti, due acrobate parlanti e quattro attrici
È scoccata la mezzanotte della notte più breve dell’anno. È l’ora ed il giorno in cui le fate e le streghe si incontrano nel bosco per la grande festa del solstizio d’estate. Il “midsummer” è anche il periodo della luna, la “luna di mezz’estate”, si riferisce a quel lasso di tempo in cui sono più frequenti i casi di follia. E il bosco in scena è davvero folle, e chi ci sopravvive deve essere realmente matto. E per fortuna le creature del bosco, strani folletti che compiono acrobazie in volo, lo sono. Come nella migliore tradizione inglese e come il cappellaio di Alice, passano il loro tempo eterno bevendo tè.
A seguire: JAM SESSION MUSICALE del gruppo

Ore 23:00 - Tenda Tuareg - Letture Andrea Floppy Filippini da AFAGNISTAN – AGFANISTAN AFGANISTAN: infermiere di professione, scrittore per “vocazione”, alla sua prima opera letteraria. Il libro è un diario di bordo, come dice il sottotitolo stesso, “del viaggio più estremo nel bene e nel male”, è un’istantanea quotidiana dell’esperienza dell’autore come infermiere presso l’ospedale “di guerra” di una importante ONG a Lashkar Gah, nel Sud dell’Afghanistan.

Le due serate previste all’Orto dei Giusti, il 29 e il 30 giugno, che hanno il costo di 6 euro per l’ingresso agli spettacoli o di 15 euro per la cena e l’ingresso agli spettacoli.

Per tutte le informazioni è possibile contattare l’Associazione Teatro dei Mignoli:
Sede operativa: via Castiglione 25 - Bologna
Info e prenotazioni: Tel. 340 7300 460 ore 15-19 giorni feriali
e-mail: ufficiostampa@angeliallefermate.it

Nessun commento:

Posta un commento